CRISTALLOTERAPIA

CRISTALLOTERAPIA

Le pietre, i cristalli i minerali, fanno parte della nostra natura, e l'uomo ha imparato ad utilizzare tale natura per farne del lusso, creando gioielli, facendo raccolte di pietre prezione da sfoggiare.

Gli antichi avevano un uso diverso di ciò che la natura ci ha fornito, le pietre, i fiori, i frutti e tante altre cose che "Madre Natura" ha donato all'uomo, venivano utilizzate per armonizzare la mente e il corpo.

Esse assorbivano ed emanavano energie dalla terra all'uomo.

 

Ci sono molti sistemi ai giorni d'oggi per fare cristalloterapia: disporre i cristalli nell'ambiente di casa o di lavoro, indossarli, bere acqua caricata dalle pietre o appoggiare le pietre in corrispondenza dei Chakra.

 

E' importante dire che sono un mezzo per creare un collegamento tra la parte cosciente e quella interiore, il nostro io. Non sono un metodo curativo come le medicine, bensì sono un sistema naturale, che favorisce l'equilibrio energetico del nostro corpo, e se il corpo è in equilibrio allora stiamo bene.

 

IN COSA CONSISTE UNA SESSIONE DI CRISTALLOTERAPIA?

 

Distesi comodamente su di un lettino, l'operatore dopo aver praticato un massaggio con un olio delicato, dispone i cristalli sui 7 chakra del copro, mettendo in sinergia le pietre con la persona, aiutando così al riequilibrio energetico.

Accompagnati da musica rilassante si vivrà un'esperienza nuova, per la mente e il corpo.

 

Una sessione può durare dai 40 ai 60 minuti circa.